Home / Ricette / Primi piatti con lo zenzero: ricette facili e veloci
Primi piatti con lo zenzero: ricette facili e veloci. Non sai come usare lo zenzero in cucina? Ecco a voi alcune ricette di primi piatti con lo zenzero facili e veloci davvero irresistibili.
Non sai come usare lo zenzero in cucina? Ecco a voi alcune ricette di primi piatti con lo zenzero facili e veloci davvero irresistibili.

Primi piatti con lo zenzero: ricette facili e veloci

Se non sapete come usare lo zenzero in cucina, ecco a voi alcune ricette di primi piatti con lo zenzero fresco che stupiranno i vostri ospiti. Ovviamente queste ricette di primi con lo zenzero sono anche facili e veloci da preparare.

Sapete tutto sullo zenzero?

Allora sapete che ci sono degli errori da non fare:

  • Non usare il coltello per pulirlo ma il pelapatate con meno spreco della radice, essendo questa irregolare.
  • Si grattugia con un’apposita grattugia in porcellana per minimizzare spreco fatica.
  • Dallo scarto fibroso della polpa è beve ricavarne il succo per non sprecare nulla.
  • Usarne troppo, il sapore diviene troppo forte e copre tutto il resto per questo motivo il succo si usa a gocce.

Se non avete mai consumato lo zenzero prima d’ora sarà bene introdurlo nell’alimentazione gradualmente. Ecco qualche consiglio:

  • Lo si può usare come condimento, grattugiato oppure soltanto il succo.
  • Un buon inizio è utilizzarlo come marinatura.
  • Lo si può anche utilizzare fra una portata e l’altra per rinfrescare il palato.
  • Bere una tisana allo zenzero è un ottimo modo per iniziare ad abituarsi al sapore.
  • Gustarlo insieme al sushi, solitamente viene marinato e servito come accompagnamento.
  • Insaporire minestre e zuppe.
  • Usare come condimento un olio aromatizzato allo zenzero.
  • Preparare un drink o una bevanda rinfrescante.
  • Provare le caramelle o lo zenzero candito.

Primi piatti con lo zenzero: ricette facili e veloci

A questo punto siete pronti per le nostre ricette di primi piatti con lo zenzero.

1. Pappardelle con seppioline al profumo di zenzero

Ingredienti per 4:

  • 400 gr di pappardelle
  • 300 gr di seppioline
  • 1 cucchiaio di zenzero grattugiato
  • 4 pomodori
  • un cucchiaio di prezzemolo
  • q.b. olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Procedimento:

Tagliare a fette i pomodori e porli in una ciotola con un filo di olio, pepe e zenzero grattugiato. Devono marinare una ventina di minuti.

Pulire bene le seppioline sotto acqua corrente.

Versare due giri di olio evo in padella. Far scaldare e versarvi i pomodori con la marinata, far rosolare a fuoco alto per 5 minuti. Versare due bicchieri di acqua, le seppioline e coprire. Deve cuocere 15 minuti.

Cuocere le pappardelle al dente. Scolarle e versare in padella, mescolare, aggiungere il prezzemolo fresco e servire.

2. Rigatoni con tonno, cipolle e zenzero

Ingredienti per 4:

  • 400 gr di rigatoni integrali
  • due scatolette di tonno
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaino di zenzero grattugiato
  • olio evo
  • sale

Affettare sottilmente la cipolla e farla rosolare in due cucchiai di olio evo. Quando si ammorbidisce unire lo zenzero grattugiato ed il tonno sgocciolato. Spegnere il fuoco e mescolare.

Far cuocere i rigatoni al dente, scolarli e versarli nella padella. Mescolare bene e servire.

3. Linguine con zenzero e curcuma

Ingredienti per 4:

  • 400 gr di linguine
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • olio evo
  • 1 cucchiaino di curry
  • 1 spicchio di aglio

Procedimento:

In una padella versare due cucchiaini di olio evo e far rosolare l’aglio mondato. Non deve bruciare.

Far cuocere le linguine al dente. Togliere l’aglio ed unire le spezie a fiamma spenta. Prelevare gli spaghetti dalla pentola con una pinza e metterli in padella. Mescolare e servire con olio piccante in tavola.

4. Insalata di pasta all’orientale

Ingredienti per 4:

  • 400 gr di spaghetti di riso
  • 16 gamberoni
  • 2 pomodori a fette
  • 2 cetrioli a fette
  • olio allo zenzero
  • prezzemolo qb
  • succo di mezzo limone

Procedimento:

Lessare i gamberoni. Cuocere gli spaghetti di riso per il tempo indicato nella confezione. Tagliare le verdure a rondelle. Unire la pasta ed i gamberoni. Insaporire con olio di zenzero, il prezzemolo tritato e il succo di limone.

5. Lasagne con zucchine e zenzero

Ingredienti per 4:

  • 300 gr di lasagne fresche
  • 200 gr di provola a fette
  • prosciutto cotto a fette
  • 1 kg di zucchine
  • 2 fettine di zenzero fresco
  • olio evo
  • sale
  • besciamella

Procedimento:

Tagliare le zucchine nel senso della lunghezza e farle dorare in olio evo con le rondelle di zenzero. Togliere lo zenzero e lasciar freddare un attimo le zucchine.

Scottare le lasagne ed iniziare a comporre gli strati con lasagne cotte, zucchine, cotto, provola e besciamella. Così fino ad esaurire gli ingredienti. Infornare a 200°C per 30 minuti circa.

6. Risotto con zenzero e scampi

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr di riso
  • 300 gr di scampi
  • 1 spicchio di aglio
  • olio evo
  • un mazzetto di coriandolo
  • un pezzetto di zenzero
  • 1 cucchiaino di burro
  • 4 mestoli di brodo di pesce

Procedimento:

Far soffriggere gli scampi con uno spicchio di aglio e due cucchiai di olio evo.

Togliere l’aglio ed unire il riso, abbassare la fiamma e farlo rosolare per pochi minuti. Aggiungere due mestoli di brodo e continuare a girare. Aggiungere il restante brodo e due bicchieri di acqua. Far cuocere fino a che sia di vostro gradimento. Spegnere e condire con il burro, il coriandolo tritato ed il pezzetto di zenzero grattugiato.

7. Risotto allo zenzero e vongole

Ingredienti per 4:

  • mezzo chilo di vongole
  • 350 gr di riso
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di olio di zenzero
  • un pezzo di scalogno
  • 1 mazzettino di prezzemolo
  • sale e pepe

Procedimento:

Mettere le vongole in acqua e sale per un’ora di modo da eliminare tutta la sabbia.

In una padella far appassire lo scalogno in due giri di olio evo, rigorosamente a fiamma bassa.

A parte fare un trito di aglio e prezzemolo e versarlo in un tegame con due bicchieri di acqua e le vongole sciacquate. Coprire e lasciar cuocere finché le vongole non sono ben aperte (eliminate quelle chiuse).

Far cuocere il riso con due gocce di olio di zenzero e lo zafferano.

Scolare il riso ed unire le vongole, versare tutto nella padella con lo scalogno. Far insaporire a fiamma alta. Aggiungere un filo d’olio di zenzero e prezzemolo tritato. Aggiustare di sale e pepe.

8. Risotto alle erbe, profumato di lime e zenzero

Ingredienti per 4:

  • 400 gr di riso
  • erba cipollina
  • prezzemolo
  • coriandolo
  • maggiorana fresca
  • salvia fresca
  • il succo di un lime
  • mezza cipolla
  • olio di zenzero
  • 1 bicchiere di vino bianco

Procedimento:

Tritare la cipolla e farla imbiondire in tre giri di olio evo. Versare il riso e farlo insaporire a fiamma alta per pochi minuti, unire il vino bianco e farlo sfumare. Aggiungere due bicchieri di acqua ed il succo del lime. Far cuocere il riso rabboccando di acqua se si asciuga.

Tritare le erbe ben lavate ed aggiungere al riso. Lasciar cuocere 10 minuti. Spegnere e condire con l’olio di zenzero.

9. Riso venere con fiori di zucca e zenzero

Ingredienti per 4:

  • 400 gr di riso venere
  • 8 fiori di zucca
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaino di zenzero grattugiato
  • mezza cipolla
  • brodo di dado
  • olio evo

Procedimento:

Pulire i fiori di zucca e sciacquarli delicatamente. In una padella versare tre giri di olio evo e far appassire la cipolla tagliata a fette sottili. Abbassare la fiamma ed unire i fiori di zucca. Dopo 5 minuti unire il brodo di dado per coprirli. Aggiungere curcuma e zenzero. Cuocere il riso venere. Scolarlo ed unirlo alla padella, Far insaporire dieci minuti e servire.

10. Riso integrale con cozze, zenzero e zafferano

Ingredienti per 4:

  • 400 gr di riso integrale
  • 1 kg di cozze
  • aglio
  • olio evo
  • prezzemolo
  • zafferano
  • olio di zenzero
  • 2 pomodori
  • sale

Procedimento:

Tritare aglio e prezzemolo, versare in un tegame con due bicchieri di acqua, aggiungere le cozze pulite. Far cuocere coperto finché non si aprono. Eliminare quelle chiuse.

Tagliare i pomodori a cubetti e farli soffriggere con un pizzico di olio in due cucchiai di olio evo.

Cuocere il riso con lo zafferano.

Versare il riso in padella ed aggiungere le cozze senza il brodo. Unire un filo d’olio di zenzero e servire.

11. Cous cous con curry, zenzero e piselli

Ingredienti per 4:

  • 400 g di piselli
  • 250 ml di acqua calda o brodo
  • 5 pomodorini freschi
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b
  • 250 g di cous cous
  • 2 cipollotti
  • una radice di zenzero grattugiata
  • curry q.b.

Preparazione:

Preparare il cous cous secondo le indicazioni riportate sulla vostra confezione.

In una padella grande far scaldare 3 cucchiai di olio, quindi soffriggere il cipollotto e lo zenzero. A metà cottura unire i piselli. Coprire, mescolare spesso e aggiungere acqua o brodo se necessario. Dopo 5 minuti unire i pomodori a dadini. Aggiungere il cos cous con il curry. Mescolare e servire.

12. Cous cous piccante con zenzero

Ingredienti per 4:

  • 320 g cous cous
  • un pezzo di porro
  • un piccolo peperoncino piccante
  • 2 scatole di borlotti
  • 1 spicchio di aglio
  • olio di zenzero

Preparazione:

Preparare il cous cous secondo le indicazioni riportate sulla vostra confezione.

Tagliare a fette il porro e farlo soffriggere in un cucchiaio di olio di zenzero, aggiungere l’aglio, il peperoncino ed i borlotti. Aggiungere due bicchieri di brodo e far cuocere 10 minuti.

Togliere l’aglio ed unire il cous cous. Aggiustare di sale e olio di zenzero. Servire freddo o caldo.

13. Cous cous con gamberi e zenzero

Ingredienti per 4:

  • 400 gr di cous cous
  • 300 gr di gamberi
  • 2 cipolle
  • un pezzetto di zenzero fresco
  • olio evo
  • 2 cucchiai di salsa di ostriche
  • brodo

Procedimento:

Preparare il cous cous secondo le indicazioni riportate sulla vostra confezione.

Soffriggere in tre cucchiai di olio la cipolla e lo zenzero tritati, aggiungere i gamberi e due bicchieri di brodo. Dopo 15 minuti spegnere, unire il cous cous e la salsa d’ostrica. Lasciar insaporire 10 minuti e servire.

14. Spaghetti di soia allo zenzero

Ingredienti per 4:

  • 300 gr di spaghetti di soia
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 400 g di zucchine
  • 1/2 cipolla
  • 5 cm di zenzero fresco
  • 4 cucchiai di olio di semi di sesamo

Procedimento:

In una padella far saltare le zucchine tagliate a bastoncini con la cipolla tagliata sottile, lo zenzero grattugiato, un cucchiaio di salsa di soia e un cucchiaio di olio di semi di sesamo.

Cuocere gli spaghetti di soia per circa due minuti in acqua bollente. Scolarli e saltarli con le zucchine aggiungendo altri 2 cucchiai di olio di semi, un cucchiaio di salsa di soia e il resto dello zenzero grattugiato. Servire ben caldi.

Consigli per le ricette:

  • Non consumare mai cozze chiuse.
  • Non aprire le vongole chiuse potrebbero contenere fango.
  • Nelle istruzioni il cous cous va lasciato a bagno nell’acqua, sostituite con brodo e zafferano, viene più buono.
  • Assicuratevi che i commensali non siano allergici ai frutti di mare e tollerino il piccante.
  • Gli spaghetti di soia possono esseri immersi direttamente nell’acqua bollente senza che la fiamma si accesa. Appena si riprendono basta scolarli.
  • Non abbondare con la salsa di soia o risulta troppo forte come sapore
  • La salsa di ostriche si trova nei supermercati etnici.
  • Le seppioline vanno pulite accuratamente perché contengono sabbia ed inchiostro all’interno.

Quale fra questi primi piatti con lo zenzero è il vostro favorito? Avete qualche ricetta da suggerire?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *