Home / Centrifugati / Centrifugati di frutta fai da te: ricette facili e veloci
Centrifugati di frutta fai da te: 20 ricette facili e veloci per tutti i gusti. Se ami i centrifugati di frutta di stagione freschi e dissetanti, ecco 20 ricette facili e veloci da preparare per depurarsi e fare il pieno di vitamine e sali minerali.
I centrifugati di frutta fai da te sono ottimi come bevande dissetanti e rinfrescanti. Ecco a voi 20 ricette di centrifugati di frutta facili e veloci da preparare per depurarsi naturalmente e fare il pieno di vitamine e sali minerali.

Centrifugati di frutta fai da te: ricette facili e veloci

D’estate ed i primavera i centrifugati di frutta sono una mano santa: ci aiutano contro l’affaticamento, la calura e lo stress. In più, si fa il pieno di vitamine e sali minerali. Scopriamo in questo articolo i benefici dei centrifugati di frutta fai da te, gli ingredienti ed alcune ricette facili e veloci per gustare la bontà della natura.

I centrifugati di frutta sono un concentrato di vitamine e sali minerali: vitamina A che protegge gli occhi, C che rafforza il sistema immunitario e contrasta l’invecchiamento, carotene che protegge la pelle, B e via dicendo. E poi ci sono i sali minerali, come magnesio e potassio, indispensabili contro la fatica, per risollevare l’umore e controllare la pressione.

Centrifugati di frutta fai da te: come farli, pro e contro

Si tratta di veri e propri succhi di frutta, che però a differenza di quelli commerciali non hanno zuccheri ed additivi aggiunti.

Per fare questo succo di frutta fatto in casa ci occorre una centrifuga, utilizzarla è molto semplice: si lava e si monda la frutta, la si taglia in pezzi e la si posiziona sopra la grattugia che girando velocemente estrae il succo. Da una parte esce il succo ed in un’altra finiscono gli scarti.

Dopo averla utilizzata la centrifuga va lavata bene in tutte le sue parti.

Il vantaggio è che si può ottenere il succo anche di frutti che non possono essere spremuti, mentre lo svantaggio è che fibre ed alcuni nutrienti finiscono nello scarto.

Centrifugati di frutta fai da te: l’importanza della materia prima

E’ molto importante scegliere frutta bio, a km 0, per non inquinare e per essere sicuri che ciò che si mangia abbia un reale valido apporto nutrizionale.

Se da un lato possiamo affermare che ormai la questione di concimi e pesticidi è più controllata, d’altro lato dobbiamo sempre valutare che la frutta non di stagione e quindi che viene dall’estero deve affrontare un lungo viaggio per poter arrivare fin qui, e spesso viene congelata così che perde gran parte del suo potenziale nutritivo.

Centrifugati di frutta fatti in casa: benefici per la salute e consigli

Ok, possiamo scegliere frutta a caso, per il gusto, ma ci sono anche altri criteri in base a cui sceglierla; ogni frutto ha delle proprie caratteristiche, quindi possono essere radunati proprio in base alle stesse.

  • detox: ananas, agrumi, melograno, mirtilli, ciliegie;
  • per aumentare le difese immunitarie: agrumi, kiwi, avocado, papaya, frutti di bosco;
  • drenanti: ananas, anguria, melone, mirtilli;
  • abbronzanti: albicocche, fragole, agrumi, mango.

Questo è solo un piccolo esempio.

Vi consigliamo di non gettare lo scarto ma di trovare delle ricette per impiegarlo, lo scarto è ricco di fibre ma anche di nutrienti.

Centrifugati di frutta fai da te e dieta liquida

Sicuramente avrete sentito parlare di dieta liquida: per uno o massimo due giorni si bevono centrifugati, serve a depurare il corpo, a ripulirlo ed è un valido aiuto per perdere peso.

Purtroppo i centrifugati di frutta non possono essere impiegati tutto il giorno in questa dieta, vanno bene al massimo come spuntino, perché la frutta è molto calorica ed il fisico ne risentirebbe.

Ricordiamo inoltre che la dieta prende il via con la luna nuova o piena e deve durare 24 ore. Il potere detox della frutta si applica appieno con la luna giusta.

Ricordiamo che inoltre il consumo dei centrifugati di sola frutta deve essere moderato e tenuto sotto controllo in caso di diabete ed obesità.

Centrifugati di frutta fai da te: ricette facili e veloci

Vediamo quali sono le migliori ricette di centrifugati di frutta.

10 centrifugati detox e drenanti

Iniziamo con i centrifugati di frutta detox e drenanti.

1. Ananas e pompelmo

Pulire mezzo ananas e centrifugarlo. Fare altrettanto con un pompelmo. Bere la mattina a digiuno, purifica l’organismo, ottimo contro la ritenzione idrica ed aiuta a perdere peso.

2. Melograno

Prendere due bei melograni e sbucciarli, estrarne i chicchi avendo cura di togliere la pellicina che altrimenti conferirebbe al centrifugato un gusto amaro. Bere subito dopo centrifugato. Non solo ripulisce l’organismo, ma è anche un elisir di bellezza e giovinezza.

3. Ciliege

Per questo centrifugato servono ciliegie mature. Togliere i noccioli e centrifugarle. Attenzione: non buttare né i noccioli né i piccioli. Con i piccioli si fa una buona tisana drenante, i noccioli vanno puliti, essiccati al sole, e tostati in forno. Una volta cuciti dentro una stoffa, il tutto va riscaldato in forno, ottimo per i dolori delle ossa e da freddo.

4. Mirtilli

Scegliete mirtilli sodi e maturi che non siano mollicci. Questo centrifugato è ottimo per eliminare le scorie ma anche per proteggere cuore e capillari.

5. Agrumi

Vi occorrono: arance, lime e pompelmo. I frutti vanno sbucciati e centrifugati. Quindi si beve subito per evitare che si ossidi la vitamina C. Attenzione: se soffrite di reflusso gastrico evitate.

6. Ananas e melone

tagliare mezzo ananas e mezzo melone, sbucciare e centrifugare. E’ un ottimo centrifugato di frutta depurativo ma anche ideale per drenare i liquidi e prepararsi alla tintarella.

7. Anguria e ananas

Tagliare a pezzi mezzo ananas maturo e mezza anguria baby. Centrifugare e bere la mattina a digiuno. E’ un centrifugato di frutta che aiuta tantissimo a sgonfiare il corpo e depurare l’organismo.

8. Mirtilli e ciliege

Provvediamo a lavare i mirtilli e snocciolare le ciliege, quindi centrifugare i frutti. E’ un succo di frutta ricco di antiossidanti e vitamina C, depura ed allo stesso tempo rinforza l’organismo.

9. Anguria e melograno

Sbucciare ed affettare mezza anguria, pulire un melograno grande. Ottimo centrifugato contro il ristagno dei liquidi e per avere una bella pelle.

10. Mirtilli e melograno

Pulire i mirtilli ed il melograno quindi centrifugare. Ottimo centrifugato di frutta detox e drenante, ma soprattutto protegge il sistema cardiovascolare.

10 centrifugati vitaminici e per l’abbronzatura

Ecco altre ricette di centrifugati di frutta fatti in casa per fare il pieno di vitamine e per favorire l’abbronzatura.

1. Albicocche ed agrumi

Lavare una manciata di albicocche, sbucciare un limone ed un’arancia. Centrifugare e bere. Ideale per preparasi alla tintarella.

2. Tropical juice

Pulire e togliere il nocciolo ad un mango, quindi sbucciare una papaya. Questo centrifugato è ricchissimo di vitamina C ed è ottimo per proteggere la pelle dal sole.

3. Succo goloso

Lavare una manciata di fragole, pulire un mango e togliergli il nocciolo, togliere il nocciolo ad una manciata di albicocche. Oltre che essere buono è il centrifugato ideale per rafforzare l’organismo.

4. Melone e mango

Pulire mezzo melone ed un mango. Centrifugare e bere. Questo centrifugato di frutta è ricco di vitamina C, utile per rafforzare le difese immunitarie e prepararsi all’abbronzatura.

5. Kiwi e avocado

Ecco la ricetta di un altro centrifugato di frutta fai da te molto salutare: kiwi e avocado. Pulire mezzo avocado e due o tre kiwi. Centrifugare e bere per fare il pieno di vitamina C ed omega-3.

6. Arance e lime

Sbucciare due arance ed un lime. Centrifugare e bere subito per non disperdere la vitamina C, molto importante per rafforzare le difese immunitarie.

7. Ciliegie, fragole e mango

Pulire una manciata di ciliegie, pulire il mango e lavare le fragole. Ottimo centrifugato di frutta che rafforza l’organismo, depura e migliora la pelle preparandola al sole.

8. Albicocche e melone

Pulire le albicocche e mezzo melone. Bere almeno 3 volte ala settimana per un mese prima di esporsi al sole.

9. Anguria e fragole

Pulire mezza anguria baby ed una manciata di fragole. Ottimo centrifugato di frutta depurativo.

10. Centrifugato di frutta abbronzante

Snocciolare una manciata di albicocche, pulire mezza papaya e mezzo mango. Centrifugare e bere per avere un bella tintarella estiva.

Qual è il vostro centrifugato di frutta preferito?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *